martedì 20 novembre 2018
Sei in: Home > Consorzio > Funzioni del Consorzio
Lettura facilitata Lettura normale
In questa sezione
Introduzione
Il Consorzio e le origini
Organi del Consorzio
Funzioni del Consorzio
Il territorio
Mappa del territorio
Uffici e organigramma
Notizie opere di bonifica
Disciplinare irriguo
Notizie opere di irrigazione
Mappa dei distretti irrigui
Il telecontrollo del Consorzio
Mappa del telecontrollo

Le funzioni del Consorzio

Le funzioni del Consorzio sono descritte nello Statuto attualmente vigente, che all'articolo 2 recita: “Ai fini della trasformazione degli ordinamenti produttivi nel comprensorio, nel quadro delle convenienze economiche e sociali, il Consorzio esplica le funzioni e i compiti che gli sono attribuiti dalla legge e dall’Autorità, ovvero che siano comunque necessari al conseguimento dei propri fini istituzionali.

In particolare, provvede:

  • alla progettazione e alla esecuzione in concessione delle opere di bonifica di competenza statale e regionale, nonché di ogni altra opera pubblica di interesse del comprensorio, comprese quelle relative alla produzione di energia elettrica pulita;
  • alla manutenzione e all’esercizio delle opere di competenza statale e regionale affidategli in gestione;
  • ad assumere, a termini della L. 12/02/1942, n. 183 e successive modificazioni, l’esecuzione e la manutenzione delle opere di interesse comune a più proprietà, nonché di quelle occorrenti a dare scolo alle acque e a non recare pregiudizio allo scopo per il quale furono eseguite le opere pubbliche di bonifica;
  • all’assistenza della proprietà consorziata: nella trasformazione degli ordinamenti produttivi delle singole aziende e nella loro gestione, nella progettazione ed esecuzione delle opere di miglioramento fondiario, volontarie e obbligatorie, anche comuni a più fondi e nel conseguimento delle relative provvidenze statali;
  • all’esecuzione, su richiesta e per conto dei proprietari consorziati, delle opere di cui alla punto precedente, nonché alla manutenzione delle medesime, sempreché, in quest’ultimo caso, l’intervento presenti interesse ai fini della funzionalità delle opere pubbliche e comuni;
  • alla vigilanza sull'adempimento delle direttive del piano generale di bonifica;
  • alla ricomposizione delle proprietà frammentate ai sensi del capo IV del R.D. 13/02/1933, n. 215;
  • ad assumere, debitamente autorizzato, le funzioni di Consorzio idraulico, nonché quelle di utilizzazione idrica ai sensi e per gli effetti della vigente legislazione;
  • ad assumere la funzione di delegato tecnico per la trasformazione e quotizzazione di terreni provenienti dalla liquidazione di usi civici, ai sensi della L. 16/06/1927, n. 1766;
  • alla realizzazione di iniziative necessarie alla difesa della produzione e alla valorizzazione economica agraria del comprensorio, anche a mezzo di attività sperimentali, dimostrative e divulgative;
  • a concorrere, ai sensi della L. 18/05/1989, n. 183, alla realizzazione delle attività di loro competenza e a partecipare all’esercizio delle attività regionali in materia di difesa del suolo.
Copyright © 2009 - 2018 Consorzio Bonifica Integrale Larinese - Tutti i diritti riservati